sabato 17 agosto 2013

Una terra colorante rosso bruna da un viaggio a Raiatea

Una terra colorante rosso bruna dall'Isola di Raiatea
La terra colorante rosso bruna dall'Isola di Raiatea.
(Foto: V.F. Marrese per Teatro Anatomico 2013)
Degli amici in viaggio in Polinesia ci hanno portato un piccolo campione di terra colorante rosso bruna dall'isola di Raiatea raccolta a luglio di quest'anno, 2013.

Nel suo "Polynesian Resarches During  a Residence of Nearly Eight Years in the Society and Sandwich Islands", William Ellis dedica un paragrafo alla descrizione della composizione del terreno delle isole e parla di un'ocra rossa usata dalle popolazioni locali come pigmento colorante per dipingere le porte, le persiane, le canoe e i muri delle proprie case (Ellis 1853, p.24).
Ellis definisce il colore di questo pigmento "bright red", e la terra colorante "red ochre" (Ellis 1853, p.24), ma, più avanti parla anche di un terreno "brownish-red ochre" (Ellis 1853, p.209) che doveva essere simile al campione che ci è stato consegnato.
In studio abbiamo macinato e lavato il campione di terra colorante fino ad ottenere un pigmento fine rosso bruno.

Il pigmento rosso bruno ricavato dalla terra colorante di Raiatea
Il pigmento rosso bruno ricavato dalla terra colorante di Raiatea.
(Foto: V.F. Marrese per Teatro Anatomico 2013)

Bibliografia

  • Ellis W. 1853, Polynesian Resarches During  a Residence of Nearly Eight Years in the Society and Sandwich Islands., vol. I, Henry G. Bohn, York Street, Covent Garden, London.
V.F. Marrese — Teatro Anatomico — 2013

Nessun commento:

Posta un commento